L'Inter è finalmente riuscita a raggiungere la matematica vittoria dello scudetto con ben 5 giornate di anticipo. Michele Criscitiello, direttore di Sportitalia, si è complimentato con Inzaghi e i dirigenti, ma ha pronunciato forti critiche nei confronti della proprietà, ecco il motivo.

Criscitiello sullo scudetto dell'Inter, critiche a Zhang

Ha aperto il suo commento con i complimenti all'Inter, in particolare al mister:

Complimenti a Simone Inzaghi per la conquista dello scudetto. Il tecnico è stato bravissimo e ha dimostrato il suo valore anche quando la dirigenza pensava di esonerarlo. Questo scudetto porta la firma del mister, di Marotta, di Ausilio, dei calciatori, ma non della proprietà. 

Inzaghi Inter
Simone Inzaghi Inter

Si è poi espresso in maniera pesante nei confronti di Zhang, assente nel giorno della festa scudetto, e anche della Lega Serie A per l'organizzazione del calendario:

Ritengo sia indecente e vergognoso che Zhang non sia a Milano per festeggiare. Inoltre ritengo sia sbagliatissimo mettere la gara dello scudetto il lunedì sera, in un giorno feriale

LEGGI ANCHE: Criscitiello: "Conte in testa ha il Milan, è l'uomo giusto. Servono 5 giocatori..."
 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Milan, parole forti di Adli: " Se la società vuole vincere, serve una squadra forte"

💬 Commenti