Poteva essere l'occasione per mettere le mani sul ventesimo tricolore e ottenere la seconda stella, invece l'Inter in vantaggio per due volte contro il Cagliari si fa raggiungere dagli uomini di Ranieri negli ultimi dieci minuti di partita ed é costretta a rinviare la festa al derby col Milan di lunedì 22 aprile e vincere. Thuram apre le marcature, Shomurodov rimette in careggiata i sardi che si ritrovano di nuovo sotto con Calhanoglu, poi é Viola a fissare definitivamente il risultato sul pari e a far ottenere un punto prezioso in chiave salvezza.

Il racconto della partita

Alla prima occasione utile della prima frazione, l'Inter mette la freccia con Thuram al 12': inserimento di Sanchez imbeccato da Darmian che alza la testa vedendon l'attaccante francese, palla al centro e Scuffet battuto col destro. Doppia chances per i rossoblu di trovare il pari con Luvumbo, ma prima tira in bocca a Sommer poi svirgola. Al 27' Shomurodov grazia l'estremo difensore svizzero, poi Forneau un minuto più tardi annulla il raddoppio di Barella per fuorigioco. 

Nellla ripresa Dimarco chiama subito Scuffet al grande intervento tra Inter e Cagliari, che devia con la punta delle ditta. Risposta sarda affidata ad Obert, ma blocca in due tempi Sommer. Altro miracolo su Calhanoglu del numero uno rossoblu ma quando sembra iminente il raddoppio, arriva il pari al 65': sponda di Luvumbo per Shomurodov e l'attaccante uzbeko non sbaglia. I nerazzurri si gettano in avanti e su calcio di rigore per un fallo di mano di Mina, si riportano avanti al 74' grazie al turco. Sembra fatta ma passano dieci minuti e all'84' Viola trova il colpo del 2-2 definitivo, su assist di Lapadula.

Eldor Shomurodov
Shomurodov Cagliari

Inter-Cagliari: il tabellino

Inter (3-5-2): Sommer; Bisseck, Acerbi, Bastoni (86' Buchanan); Darmian (76' Dumfries), Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan (64' Frattesi), Dimarco (76' Carlos Augusto), Thuram, Sanchez (76' Arnautovic). Allenatore: Inzaghi
Cagliari (3-4-2-1): Scuffet; Hatzidiakos (88' Wieteska), Mina, Obert; Di Pardo (78' Zappa), Makoumbou, Sulemana, Augello; Jankto (29' Prati), Luvumbo (78' Viola); Shomurodov (78' Lapadula). Allenatore: Ranieri

Marcatori: 12' Thuram (I), 65' Shomurodov (C), 74' Calhanoglu (rig.)(I), 83' Viola (C)

Ammoniti: 40' Prati (C), 73' Mina (C)

LEGGI ANCHE: Inter-Cagliari, Barella raddoppia: Forneau annulla nel primo tempo   

 

Serie A, DAZN punta sempre di più sulla sua modalità gratuita
Roma, malore N'Dicka: il comunicato ufficiale sulle condizioni

💬 Commenti