L'Inter continua la sua corsa verso lo scudetto e si gode anche Lautaro Martinez, capocannoniere con 22 gol (in 23 partite) che diventano 25 considerando tutte le competizioni, e punta forte su di lui nella fase più decisiva della stagione. 

Quando Lautaro…

Come ricorda TuttoMercatoWeb, Lautaro rischiò di non diventare un riferimento per l'Inter soprattutto se pensiamo al forcing dell'Atletico Madrid, appena affrontato in Champions League, che andò vicinissimo all'acquisto dell'allora 20enne Lautaro. Ma non tutti sapevano dell'interesse di un'altra squadra italiana.

La rivelazione di Gianluca Petrachi

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez

Lo ha rivelato a TV Play Gianluca Petrachi, direttore sportivo del Torino dal 2010 al 2019, che ha svelato un retroscena proprio sull'attuale capitano dell'Inter: 

"L’avevamo trattato quando ero al Toro per un accordo intorno ai 7 milioni con il Racing Club de Avellaneda. Lui aveva come agente il fratello di Zarate, ex giocatore della Lazio, e ballavano 3 milioni di commissioni che al Toro non avevamo mai pagato a nessuno. L’agente sapeva di avere in mano un gioiello e quindi ha fatto il proprio gioco chiedendo tanti soldi. È stato un peccato non riuscire a prenderlo, ma ci ho provato".

LEGGI ANCHE: Inter, qual'è il segreto di Simone Inzaghi che si porta dietro dalla Lazio?

 

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Zazzaroni: "Inter come una RSA? Vi spiego cosa voglio intendere con quella battuta"

💬 Commenti