Javier Zanetti, vicepresidente dell'FC Internazionale (Zimbio)
Serie A

Zanetti, bordata alla Juventus: "Rimpianto per non aver vinto lo scudetto con Ronie? No, perchè dopo abbiamo saputo..."

L'ex calciatore e attuale vice presidente nerazzurro, ha lanciato una frecciata al club bianconero in merito alle grandi polemiche della stagione 1997/98.

Andrea Riva
25.09.2022 11:35

In questi giorni la città di Trento sta ospitando la “Il Festival dello Sport" (giunto alla quinta edizione), che vede la presenza di numerosi campioni di tanti sport.

Tra essi, nella giornata di ieri ha partecipato l'attuale vice presidente e grande bandiera dell'Inter, Javier Zanetti, che è tornato sulla famosa stagione 1997/98, condita dalle forti polemiche sul contatto Iuliano-Ronaldo, nello scontro diretto del 26 aprile 1998. Queste le sue parole a riguardo:

Rimpianto per non aver vinto lo scudetto con Ronie? Non è stato un rimpianto non vincere un campionato perché dopo abbiamo saputo cosa è successo".

Ovviamente l'ex calciatore argentino ha fatto riferimento allo scandalo “Calciopoli” scoppiato otto anni dopo: uno scudetto perso nel finale, che il club nerazzurro a distanza di quasi un quarto di secolo, ancora non ha digerito.

LEGGI ANCHE: Capello sui suoi ex giocatori: "Cassano visto solo al 50%. Van Basten un fenomeno. E su Ibrahimovic..."

Graziani: "Godo quando perdono. Li gufo sempre"
Cassano: "Il primo gol in Serie A? Ecco cosa ho pensato..."