Bufera social su Massa e Di Paolo, i tifosi del Milan: "Questa è mafia, non è mai fuorigioco" (VIDEO)
Serie A

Milan-Napoli, la mano de Dios? Il vice sindaco di Novara: "No, è quella della camorra!"

Il Napoli ha battuto il Milan, ma non sono mancati episodi dubbi come la decisione dell'arbitro Massa di annullare il gol di Kessiè

Ludovica Carlucci
20.12.2021 12:15

Il Napoli ha battuto il Milan “di misura” aggiudicandosi il match della diciottesima giornata di Serie A grazie alla rete di Elmas. Tanti però gli episodi dubbi che hanno scatenato una marea di polemiche come la decisione dell'arbitro Massa di annullare il gol di Kessiè. Polemiche prevedibili, ma non è mancato chi ha decisamente esagerato addirittura tirando in ballo la "camorra". E' il caso di Alessandro Albanese, vice sindaco di Novara, che si è sfogato sul proprio profilo Twitter.

La decisione di Massa su Kessiè, il commento indegno di Alessandro Albanese

La decisione di Massa ha scatenato una marea di polemiche come il tweet di Alessandro Albanese, vice sindaco di un piccolo comune di Novara che ha scritto: "Altro che "la mano de dios", questa è la mano della #camorra! #MilanNapoli". Parole che hanno e stanno scaturendo un vero ciclone sul web.

Affermazione prontamente sottolineata e commentata da Angelo Forgione sui social. Lo scrittore napoletano ha così scritto: "Cerano è un piccolo centro di neanche 7mila abitanti della provincia di Novara. Tra di loro c’è anche il vicesindaco Alessandro Albanese, evidentemente tifoso del Milan, che non ha dubbi su come il Napoli sia riuscito a battere la sua squadra del cuore. La SSC Napoli e L'AIA gli facessero passare lo schifo con una querela esemplare".

LEGGI ANCHE: Serie A, le ultime sulle probabili formazioni della 19^ giornata di campionato

ESCLUSIVA IPG - John O'Shea: "Trapattoni e Ferguson straordinari. Cristiano Ronaldo sempre motivato"
Zanardi è tornato a casa, la moglie: "E' il regalo più bello che potessimo ricevere. Ora avrà ancora più forza"