Il Milan chiude la 29° giornata di Serie A con una importante vittoria contro il Verona al Bentegodi che blinda il secondo posto, ma anche con la solita dose di infortunati. Oltre a Kalulu infatti preoccupavano le condizioni di Maignan, ma almeno per l'estremo difensore si può tirare un sospiro di sollievo. Gli esami strumentali non hanno evidenziato problemi particolari e potrà essere regolarmente in campo dopo la sosta.

Parata con complicazioni

Theo Hernandez, Pulisic e Chukwueze sono i tre marcatori che hanno deciso la gara contro gli scaligeri per il Milan. Nel finale Maignan é stato chiamato ad un intervento su Swiderski per salvare il risultato, accusando poi un problema alla coscia che aveva tenuto in apprensione sia Pioli che per la prossima giornata non avrà il terzino francese e Kalulu, sia lo staff sanitario.

 

Stefano Pioli
Pioli Milan

Niente lesioni per Maignan

Comprensibile quindi la volontà dei rossoneri di vederci chiaro, sottoponendo subito il portiere agli esami di rito. L'esito é stato molto rassicurante, escludendo eventuali lesioni che avrebbero comportato un infortunio di natura muscolare che lo avrebbe tenuto fuori qualche settimana.

LEGGI ANCHE: Verona-Milan 1-3: Theo Hernandez e Pulisic blindano il secondo posto 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Milan, distrazione al ginocchio per Kalulu: quante partite salta

💬 Commenti