Domani alle 20:00 ora italiana andrà in scena la finale della Supercoppa italiana, dove Napoli e Inter si contenderanno il titolo. I partenopei per raggiungere la finale hanno sconfitto per 3-0 la Fiorentina di Vincenzo Italiano, mentre la squadra di Simone Inzaghi ha dominato e battuto con lo stesso risultato la Lazio di Maurizio Sarri. Inzaghi alla vigilia della gara ha sottolineato l'importanza degli episodi in match come questi, e domani dovrà fare a meno di una delle sue certezze.

Verso Napoli-Inter: Bastoni si allena a parte

Secondo quanto riportato da Sky Sport, in vista della finale di Supercoppa italiana di domani, l'Inter dovrà fare a meno di una delle sue certezze difensive: Alessandro Bastoni. Il centrale mancino nella giornata di oggi si è allenato a parte a causa di un affaticamento, dunque Simone Inzaghi non dovrebbe rischiarlo nel match contro il Napoli, al suo posto toccherà a Acerbi e De Vrij comporre il reparto completato da Pavard

Alessandro Bastoni
Alessandro Bastoni

Le probabili formazioni di Napoli-Inter

Walter Mazzarri non dovrebbe cambiare individualità nell'undici titolare di domani, confermando dunque la squadra che ha sconfitto con un netto 3-0 la Fiorentina di Vincenzo Italiano in semifinale. Zielinski dovrebbe partire dunque nuovamente dalla panchina, mentre la punta centrale sarà nuovamente Simeone, preferito dunque ancora una volta a Raspadori.

NAPOLI (3-4-3): Gollini; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus; Mazzocchi, Cajuste, Lobotka, Mario Rui; Politano, Simeone, Kvaratskhelia. All. Mazzarri.

Maggiore lavoro per Simone Inzaghi, che dovrà fare a meno di Alessandro Bastoni. Il difensore della nazionale italiana ha infatti lavorato a parte nell'ultimo allenamento a causa di un indurimento all'adduttore. Saranno dunque Acerbi, De Vrij e Pavard i tre difensori centrali.

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, De Vrij, Acerbi; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Martinez. All. Inzaghi.

LEGGI ANCHE: Mazzarri: "Curioso di scoprire Traore, Ngonge può essere utile fin da subito"

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Salernitana-Genoa, Retegui segna e viene colpito da un oggetto

💬 Commenti