Lotito contro i tifosi della Lazio: "Se la cantano e se la suonano, se non vengono allo stadio con chi li fanno gli scontri?"
Serie A

Lotito contro i tifosi della Lazio: "Se la cantano e se la suonano, se non vengono allo stadio con chi li fanno gli scontri?"

Il presidente biancoceleste ha criticato i supporter laziali per lo sciopero del tifo

Davide Roberti
26.04.2022 19:42

Claudio Lotito, presidente della Lazio, ha parlato dello sciopero dei tifosi della Lazio nel match col Milan: "Bisogna chiedere alla Curva Nord se la partita è andata bene, se non vengono allo stadio con chi li fanno gli scontri... se la cantano e se la suonano, prendono a pretesto qualunque cosa come i 40 euro per la partita. Andate a vedere quanto li mettono le altre squadre - ha aggiunto - La mia non era una battuta ma una constatazione di fatto”.

LEGGI ANCHE: Cassano esalta il Milan: "Se vince lo Scudetto, sarebbe un'impresa simile a quella del Leicester"

Sconcerti attacca l’Inter su Calciopoli: “Li hanno fatti vincere senza motivo, arrivarono terzi”
Mino Raiola gravissimo, ma non è morto: le ultime sul noto procuratore