Marko Arnautovic nel momento del gol alla Fiorentina (ph. Image Sport)
Serie A

Le pagelle di Bologna-Fiorentina: Arnautovic determinante, Barrow ritrovato

Il Bologna batte in rimonta la Fiorentina conquistando la prima vittoria in campionato. Bene Arnautovic, Barrow ritrova il gol

Luca Nigro
11.09.2022 17:20

Skorupski 6 - Salva su Martinez Quarta nel primo tempo, è responsabile in parte sul gol viola non leggendo in tempo il traversone di Saponara.

Posch 6,5 - Si fa saltare con facilità da Saponara ma per il resto bagna il suo esordio italiano con una prova fatta di attenzione e carattere.

Medel 6 - Bel duello con Jovic spesso vinto dal cileno. Sul gol viola esce male su Saponara con la linea che va in tilt. Dal 79' Bonifazi s.v. - Entra nel finale a dar manforte alla linea arretrata.

Lucumì 6 - Tiene botta su Kouamè che quando lo punta trova un osso duro.. Partecipa all'errore collettivo nell'occasione del gol dello svantaggio. 

Kasius 6,5 - Dei due esterni nel primo tempo è quelli che prova a creare qualche pericolo ai viola. E' protagonista del raddoppio, ruba palla a Martinez Quarta servendo un assist perfetto ad Arnautovic. Dal 79' De Silvestri s.v. - Ha il tempo di far espellere per doppio giallo Igor.

Schouten 6 - Alterna buone cose a giocate rischiose. Nel complesso si riprende dopo l'autorete di La Spezia.

Aebishcer 6 - Schierato al posto dell'infortunato Dominguez, lo svizzero gioca una gara pulita senza sbavature.

Cambiaso 5,5 - Rimane abbastanza basso non riuscendo mai ad accompagnare l'azione offensiva. Aiuta la linea difensiva commettendo qualche disattenzione. Dal 61' Lykogiannis 6 - Limita con l'esperienza prima Kouamè e poi Ikonè.

Soriano 5,5 - Torna titolare e quando la squadra ha palla si alza dietro la punta. Sul voto pesa l'errore sul gol viola: prima sale in ritardo lasciando Martinez Quarta in gioco e poi si perde lo stesso giocatore viola che ribatte a rete indisturbato. 

Barrow 6,5 - Schierato più vicino ad Arnautovic, nel primo tempo è spesso impreciso. Si fa però trovare pronto quando l'austriaco lo lancia a campo aperto siglando il momentaneo pareggio. Ritrovato.

Arnautovic 7 - Nel primo tempo ha sul piede la palla del vantaggio ma Terracciano lo ipnotizza. E' determinante a lanciare Barrow in acrobazia nell'occasione del pareggio, lo è ancor di più a trafiggere il portiere viola nel raddoppio. Esce per un problema muscolare. Dal 70' Orsolini 6 - Va a fare la prima punta e spesso riesce a far respirare la squadra 

Vigiani 6,5 - Catapultato in panchina dopo l'esonero di Mihajlovic, bagna il suo esordio assoluto in una panchina di Serie A con una vittoria in rimonta proprio contro la “sua” Fiorentina dando serenità alla squadra. Da domani tornerà a guidare la Primavera, ma per lui sarà un giorno da ricordare.

LEGGI ANCHE: Per quale squadra tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport rivela: "Non ci crederà nessuno"

Sacchi, frecciata a Inter e Juventus: "Vincere con i debiti è come barare. Milan eccezionale rispettando le regole"
Serie A, le formazioni ufficiali di Bologna-Fiorentina: Vigiani lancia Posch, c'è Jovic