La ricorsa dell'Inter per la qualificazione in Champions League passa la sfida dello stadio Alberto Picco contro i padroni di casa dello Spezia. La compagine nerazzurra dovrà necessariamente cercare di dare continuità al successo casalingo maturato contro il Lecce. Nel corso dell'intera stagione, tuttavia, le sfide in trasferta sono risultate il vero tallone d'Achille per i giocatori della società milanese: la troppa discontinuità lontano da San Siro, infatti, non ha permesso al Biscione di tenere il passo con il Napoli, ormai lanciato verso lo Scudetto. A questo punto, l'obbiettivo minimo per la selezione lombarda è agguantare la qualificazione alla prossima edizione della massima competizione europea per club. Come detto, ad ostacolare i nerazzurri sarà la compagine spezzina. 

A tal proposito, il tecnico interista Simone Inzaghi può tirare un sospiro di sollievo. Infatti, secondo quanto riportato da Tuttomercato.web, l'allenatore piacentino potrà tornare a contare su Federico Dimarco, rientrante da un infortunio che gli ha impedito di giocare le due sfide contro Bologna e Lecce. Il jolly italiano, salvo complicazioni dell'ultimo minuto, potrebbe tornare a contendersi la maglia da titolare con Robin Gosens. Di contro, l'ex condottiero della Lazio si vede costretto a rinunciare nuovamente a Milan Skriniar, ancora alle prese con un problema alla schiena. Fuori dai giochi anche Joaquin Correa, non ancora pronto per riassaggiare il campo. 

LEGGI ANCHE: PIOLI: “AI QUARTI VORREI EVITARE L'INTER ED IL NAPOLI”

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Inter, senti Biasin: "Non bisogna sacrificare punti in Serie A, perché bisogna vedere cosa succederà con la Juventus. L'obiettivo è..."

💬 Commenti