Lite furibonda tra Franco Ordine e l’ex arbitro Graziano Cesari, durante la trasmissione sportiva di Italia 1, Pressing. I due hanno avuto uno scontro clamoroso circa la concessione da parte di Orsato del rigore all’Atalanta, durante l’ultima gara disputata contro il Milan di Stefano Pioli
 

La sequenza della lite clamorosa tra Ordine e Cesari

div id="124212-2">

Ecco la sequenza della lite tra i due, raccolta da Il Pallone Gonfiato

Ordine: “Non gli ho mai visto fare errori come questa sera. Il giallo a Leao inesistente, inventato di sana pianta. Il giallo non dato al difensore dell’Atalanta dopo 3 falli consecutivi su Leao. Il giallo a Pioli che gli dice ‘guarda che non parlavo con te’. Stasera era completamente fuori sintonia. Orsato se non viene chiamato dal VAR quel rigore lì non lo da neanche sotto tortura”


Cesari sbotta e risponde a Ordine: “Ma dai, ma non dire così su. Avete la memoria corta, ve la rinfresco immediatamente! Guardate il derby di Roma! Quel derby di Roma! Vi faccio vedere le immagini. Il rigore dato alla Lazio per il calcetto che ha dato. Orsato non ha fischiato sul terreno di gioco. Richiamato al VAR, concede questo calcio di rigore. Voi fate della dietrologia e basta. Non vi ricordate. Dite che Orsato non da mai questo rigore! Questo cos’è? È un calcetto! No, non mi piace questa cosa. Fate della cattiva informazione”


Ordine durissimo: “Devi chiedermi scusa! Ho detto un’altra cosa!”

Cesari: “Io non mi scuso con nessuno”

Ordine: “Ho detto che senza il VAR, Orsato non avrebbe mai dato il rigore compreso quello Roma, non lo avrebbe dato neanche sotto tortura”

Ordine
Il giornalista Franco Ordine 


La replica di Cesari e la conclusione della discussione 

Il confronto continua. Cesari non ci sta e replica: “Questo lo hai aggiunto dopo quello di Roma, quando ti ho fatto vedere le immagini! Hai la memoria corta. Orsato arbitra con il regolamento in tasca, come fanno tutti gli arbitri che devono arbitrare. Non così”

Ordine: “No, l’ho detto prima. Guarda, se insisti questa cosa diventa molto grave perché io ho detto che senza il VAR, quel rigore non lo da nemmeno sotto tortura”

Cesari: “Perfetto e io ti ho fatto vedere le immagini di Lazio-Roma…”

Ordine sbotta: “Ho detto senza il VAR! Ho detto senza il VAR! Lo capisci l’italiano o no?”

Cesari conclude stizzito: “Lo capisco bene”

A quel punto, il conduttore Massimo Callegari interrompe la discussione per riportare tutto alla calma. Attimi di vera tensione a Pressing.

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Milan-Atalanta, Gasperini: "Abbiamo diversi rigori da recuperare con loro. Questo era uno"

💬 Commenti