Luciano Moggi ex dirigente di Juventus, ha parlato in vista della gara dei bianconeri contro la Fiorentina in programma domenica 7 aprile alle ore 20:45 all'Allianz Stadium di Torino. 

Juventus-Lazio, le parole di Moggi

Ospite di Cose di calcio su RBN, l'ex direttore generale della Juventus ha parlato della vittoria dei bianconeri contro la Lazio in Coppa Italia.

La Juve aveva troppi giocatori che litigavano tra loro. Quello è segno di nervosismo. Ma nella ripresa la Juventus ha tirato fuori la sua autostima ed è venuta meno quella della Lazio”.

Verso Juventus-Fiorentina 

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri 

Moggi chiosa cosi sulla prossima gara della Juventus:

"Adesso vedrete un'altra Juventus contro la Fiorentina. Sarà una squadra più carica, più sicura di sé. Fischi? I tifosi pagano il biglietto ma non i milioni che servono per pagare i giocatori. E soprattutto, i tifosi tengano presente una cosa: con questa squadra qualunque allenatore potrebbe fare meno di quanto stia facendo Allegri".

Le probabili formazioni di Juventus-Fiorentina

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic. All. Allegri

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Mandragora, Bonaventura; Nico Gonzalez, Beltran, Ikonè; Belotti. All. Italiano

LEGGI ANCHE: Bosco: "Allegri è infastidito, ma in questo casino ci si è messo da solo. Var? Il calcio è..."

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
F1, cosa ci dicono le prime prove libere in Giappone: Red Bull veloce, Ferrari in palla

💬 Commenti