La Juventus sa benissimo che l'Atalanta e il suo presidente Percassi, non lasciano andare via facilmente Teun Koopmeiners. Il centrocampista olandese é uno dei più in forma della truppa di Gasperini in questo finale di stagione ed é a lui che la Dea si aggrappa, per tentare una disperata rincorsa Champions League col Bologna che vola spedito ed é distante sette lunghezze.

I numeri di Koopmeiners

L'ex giocatore dell'AZ Alkmaar sebbene non sia riuscito ad incidere molto in Europa League nelle 7 apparizioni fatte registrare, lo ha fatto invece con un impatto determinante tra campionato e Coppa Italia. 11 gol e 3 assist in 26 convocazioni di Serie A e 2 reti nelle 3 gare del trofeo nazionale.

Matias Soulè
Soulè Juventus

La strategia per Koopmeiners

Per arrivare a Koopmeiners e ai 60 milioni di euro chiesti dall'Atalanta per lui, la Juventus avrebbe deciso di mettere sul mercato tre elementi della rosa. Tra i giocatori che potrebbero ritrovarsi con la valigia in mano ci sono Matias Soulè, valutato tra i 35 e i 40 milioni e che interessa in Premier League. Stesso discorso per Moise Kean che però deve prima rilanciarsi nel finale di stagione, mentre Iling-Junior piace al Tottenham ed ha una quotazione di 15-20 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Dove vedere Juventus-Fiorentina, diretta tv e streaming gratis DAZN o Sky?    

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Calvarese sulle decisioni arbitrali: "Manca uniformità di giudizio"

💬 Commenti