Calcio

Juventus, ricorso su Calciopoli inammissibile anche per il TAR

Ricorso su Calciopoli inammissibile anche per il TAR, la Juventus continua la sua battaglia.

Andrea Milano
28.10.2022 16:38

E’ stato dichiarato inammissibile il ricorso al TAR presentato dalla Juventus a proposito della battaglia su Calciopoli e lo scudetto assegnato all’Inter. Ecco i principali passaggi del ricorso:

“Il ricorso contestava la delibera del Consiglio Federale in data 18 luglio 2011, che respinse l’Istanza di revoca della Juventus del provvedimento del Commissario Straordinario di assegnazione del titolo ad altro Club per scorrimento della graduatoria. Il ricorso precisa che l’Istanza non mirava ad ottenere una sanzione disciplinare, per evitare l’ovvia risposta, fatta propria dal Consiglio Federale, che la materia è devoluta esclusivamente alla Giustizia Sportiva e non agli Organi di governo della Federazione. Il Collegio di Garanzia dello Sport, il 27 maggio 2019, ha dichiarato inammissibile il ricorso di Juventus”. La sentenza è arrivata oggi e il ricorso è stato dichiarato inammissibile.

LEGGI ANCHE: Cagliari, la lettera di Capozucca ai tifosi: "Ho tradito la vostra fiducia"

Sarri, l'esonero alla Juventus voluto da tre donne. Moncalvo rivela quanto accaduto all'interno della società
Moggi scatenato: “C’è un giocatore della Juve che inciampa. Cassano troppo basso per attaccarmi al muro”