Nel giorno in cui Rafael Nadal ha fatto il tanto atteso ritorno alle competizioni ottenendo una vittoria di alto livello nel primo turno dell'ATP 250 di Brisbane contro Dominic Thiem, ecco che a prendersi i riflettori è sempre il solito Novak Djokovic.

Il numero uno al mondo, infatti, è riuscito nuovamente a prendersi la scena, ma questa volta non lo ha fatto con un colpo di racchetta dei suoi bensì in conferenza stampa attraverso le sue dichiarazioni.

Novak Djokovic parla del suo ritiro

Dapprima al termine della Riyadh Season Tennis Cup, dopo la finale persa 1-2 contro lo spagnolo Alcaraz (6-4, 4-6, 4-6), il serbo ha sorpreso tutti parlando per la prima volta del suo ritiro. In conferenza stampa Nole (37 anni il prossimo 22 maggio) ha palesato le sue intenzioni di voler arrivare a giocare a 40 anni, esattamente come Tom Brady, icona massima del football americano. 

“È un grande esempio di campione capace nel suo sport di costruirsi una carriera longeva e ricca di successi. Il 2023 è stata una delle migliori stagioni della mia vita. Perché fermarsi quando si è in grado di giocare così bene? Andrò avanti un anno alla volta per vedere fino a dove riuscirò ad arrivare”.

Novak Djokovic
Novak Djokovic (ph.Image Sport)

Novak Djokovic stupisce tutti in conferenza stampa: parla in cinese e fa impazzire Danilovic

Sempre dalla sala conferenze, ma questa volta della United Cup di Perth, Novak Djokovic si è presentato ai microfoni dei giornalisti dopo la vittoria della sua Serbia contro la Cina. Ed è qui che il numero uno al mondo ha regalato ai presenti l'ennesima trovata delle sue.

IL VIDEO:

Come riportato da LaRepubblica una giornalista cinese ha chiesto al campione di farsi perdonare dai milioni di fan che ha nel Paese asiatico e Nole, detto fatto, si è esibito, concentrato e con voce chiara, in un messaggio di auguri in mandarino: “Buon anno nuovo! Come state? Grazie per il vostro sostegno, vi amo. Cina, mia buona amica!".

Quando Djokovic ha iniziato a parlare in cinese la sua compagna di doppio misto, Olga Danilovic, lo ha guardato stupita sgranando gli occhi parola dopo parola. Poi è scoppiata a ridere, facendo arrossire anche Novak. In sala stampa, dopo un attimo di esitazione, è partito un fragoroso applauso. Per l’ennesimo colpo vincente del serbo, messo a segno questa volta senza la racchetta.

LEGGI ANCHE: Tennis, la classifica dei guadagni nel 2023: Djokovic domina, Sinner più indietro

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Tegola per il Napoli, brutte notizie dall'esito degli esami per Meret: ecco quanto starà fuori

💬 Commenti