Intervenuto ai microfoni di DAZN, Andrea Stramaccioni si è sbilanciato notevolmente con un giudizio su Antonio Cassano che fa piuttosto discutere, ecco le sue parole:

Stramaccioni: “Con Cassano ho visto cose che non ho più rivisto”

”Cassano l’ho respirato in due momenti. Ero nel settore giovanile, l’anno che arriva da Bari era incredibile. Quando ha giocato come punta assieme a Totti facevano delle giocate in cui sparivano i palloni. Producevano delle giocate incredibili. Poi l’ho avuto all’Inter. Come giocate lo metto anche sopra a Del Piero, perchè ho visto cose che poi non ho più rivisto”.

Leggi anche: Inter, l’addio di Brozovic è sempre più probabile

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Milan, Brahim Diaz ancora a parte: cosa aspettarsi dalla gara contro il Tottenham

💬 Commenti