Il rendimento deludente di Dusan Vlahovic nella Juventus, comincia a creare non pochi “mal di pancia“ a società e tifosi. Il serbo doveva essere il calciatore ideale per la squadra allenata da Massimiliano Allegri. I bianconeri decisero di sborsare ben 70 milioni di euro + 10 milioni di bonus, per strappare l’attaccante alla Fiorentina. Cifra al momento non ripagata dal calciatore, il quale dopo un inizio promettente si è letteralmente arenato in vari digiuni da gol. Interrotti a fasi alterni. 
 
 

Ordine al veleno sul bomber della Juventus 

Il rendimento altalenante per non dire pessimo di Vlahovic è oramai un problema importante in casa Juventus. Durante l’ultima puntata di Pressing su Italia 1, il giornalista Franco Ordine ha rilasciato alcune parole al veleno nei confronti del giocatore. Secondo Ordine, l’ex viola è stato pagato una cifra spropositata dalla Juventus, dato anche il mancato interesse da parte dei top club europei di rilievo nei suoi riguardi. Ecco le parole di Ordine, raccolte dai colleghi di AreaNapoli

Vlahovic? Un fatto demenziale aver pagato quella cifra e avergli dato uno stipendio non sopportabile dai club italiani. Ma vi sarete mai chiesti: ‘C’è qualcuno che ha bussato per Vlahovic?’

Non c’è nessuno, nemmeno quelli del Cerignola lo hanno cercato. Io voglio dire che se l’attenzione dei club europei è scemata, sarà una conferma del fatto che il ragazzo ha avuto problemi anche tecnici?”

Vlahovic
L’attaccante della Juventus, Dusan Vlahovic 

Rendimento deludente dovuto anche allo stile di gioco di Allegri?

In molti puntano il dito su Massimiliano Allegri per il rendimento deludente di Vlahovic, il quale sarebbe causato dalla filosofia di gioco troppo datata, che contraddistingue il tecnico toscano. In molti mettono in evidenza come il serbo non venga messo nelle condizioni di segnare da parte dei compagni, cosa che non avveniva quando militava tra le fila della Fiorentina di Italiano. 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Verso Fiorentina-Torino: il confronto tra Bonaventura e Vlasic

💬 Commenti