Non sta vivendo una buona stagione la Salernitana di Liverani, che al termine della stagione rischia seriamente di tornare in Serie B dopo le due salvezze conquistate nelle scorse due annate. Francesco Fimmanò, avvocato della Salernitana, è intervenuto ai microfoni di TvPlay per parlare del caso legato a Dia. Ecco le sue parole.

Salernitana, le parole dell'avvocato su Dia

Boulaye Dia
Boulaye Dia esulta

Queste le parole dell'avvocato della Salernitana su Dia:

“La questione Dia è un qualcosa che deve influenzare tutto il mondo. Perché un calciatore deve avere solo diritti e nessun dovere? Per me è stata una situazione surreale, è come se un lavoratore qualsiasi, improvvisamente, si impunta e decide di non rispettare i contratti. Il problema più grande del calcio sono le norme. Noi dobbiamo uscire dalla logica classica, ovvero che il calciatore può tenere tutti sotto scacco. Dobbiamo mettere un argine a tutto ciò. Lui ci è costato 15 milioni e ne prende 3 all'anno, è fuori rosa e non gioca più quindi la cifra giusta per il risarcimento è intorno ai 20 milioni, con la causa che è già stata depositata.”

LEGGI ANCHE: Salernitana, istanza contro Dia: cosa rischia l'attaccante

 

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Napoli, ancora lavoro personalizzato per Osimhen: le ultime in vista dell'Inter

💬 Commenti