Calciomercato

Milan, Pellegatti polemico: "Niente Sanches. Toglietevelo dalla testa"

Il giornalista sportivo fa il punto sul calciomercato rossonero: "Pobega al posto di Kessie, ma scordatevi Sanches e compagnia bella".

Lorenzo Cortellucci
11.03.2022 22:32

La Serie A sta arrivando al rush finale, ma nel frattempo c'è chi già fa i conti con il calciomercato. Poco attiva nella finestra di gennaio, il Milan si darà da fare da giugno in poi. Obbiettivo, rinforzare al squadra indipendentemente dalla vittoria dello scudetto. In questi ultimi mesi, con il placet dei tifosi, sono stati tanti i nomi accostati al club rossononero, ma finora nessuna certezza, solo “chiacchiere da bar”. 

A fare il punto della situazione ci ha pensato il giornalista Carlo Pellegatti, intervenuto a Radio Rossonera: “Mettiamo le cose in chiaro, il Milan non può spendere 30 milioni per Sanches, 30 per Botman, 30 per Berardi e 30 per la punta. Di conseguenza, se decidi di risparmiare ed acquistare un giocatore da 10 milioni, rischi di prederne uno scarso, tanto vale tenere chi già abbiamo”. 

Fare di necessità virtù: “Guardiamo in casa, con Kalulu riusciamo a risparmiare 15 milioni, perchè la sua riconferma ci evita di comprare i vari Simakan o Diallo. Lo stesso vale per Pobega al posto di Kessie, che può giocare benissimo nel 4-3-3. A questo punto conviene spendere tanto su un attaccante o un esterno forte, perchè tutti e 4 non si possono comprare”. A chiudere, un messaggio polemico rivolto ai tifosi: “Su Renato Sanches mi hanno detto che è improbabile. Toglietevelo dalla testa”.

LEGGI ANCHE: Milan, Pioli: "Ibra sempre al massimo. Con l'Empoli sfida decisiva"

Bonucci e le proteste, Bruno disse di lui: “Vorrei dargli un pugno in faccia, così sta zitto per 5 mesi”
Parma, un altro pareggio. 1-1 con il Cittadella, rigore sbagliato al 90° dai crociati