Nella sfida andata in scena al St. James' Park, il Milan ha superato il Newcastle con una spettacolare rimonta che ha visto Christian Pulisic e Samuel Chukwueze brillare sotto i riflettori.

Il primo tempo è stato un'altalena di emozioni, con il Newcastle che ha preso il controllo grazie a Joelinton, mettendo a dura prova la determinazione della squadra di Stefano Pioli. Ma il Milan ha dimostrato coraggio e sacrificio nella ripresa, ribaltando la situazione e portando a casa la vittoria.

Rossoneri impazziti al gol di Pulisic che ha siglato la rete del pareggio, sfruttando un perfetto assist di Olivier Giroud. La reazione della squadra di Pioli non si è fermata qui: Samuel Chukwueze è entrato in campo a soli 7 minuti dalla fine e ha finalizzato in modo magistrale un contropiede impeccabile orchestrato da Luka Jovic.

Nonostante la vittoria, il Milan si classifica al terzo posto, proseguendo la sua avventura in Europa League.

La moviola della sfida tra Newcastle e Milan

Stefano Pioli
Stefano Pioli

L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport presenta un'approfondita analisi della moviola di Newcastle-Milan, mettendo in luce aspetti controversi e episodi che potrebbero aver influenzato il risultato della partita. La partita si è conclusa con il pareggio, ma secondo la Gazzetta, ci sono dettagli che non sono stati presi in considerazione dall'arbitro. L'analisi mette in luce la regolarità del gol di Leao, ma pone l'attenzione su due presunti gialli "mancati", sollevando non poche polemiche.

La Genesi Regolare del Gol di Leao

La moviola della Gazzetta conferma la regolarità della genesi del gol di Leao, evidenziando che il giocatore era in gioco sull'1-1. Tuttavia, l'attenzione si sposta su due episodi chiave che potrebbero aver influito sul risultato della partita.

"Il gol hanno tutti genesi regolare (Leao in gioco sull’1-1), mentre sono evidenti due gialli “mancati”: alla mezz’ora del primo tempo per Reijnders e all’8’ s.t. per Trippier (diretto su Leao). Passibile di giallo pure il gomito di Lascelles nella nuca di Giroud".

I Gialli "Mancati" a Reijnders e Trippier

Tijjani Reijnders
Tijjani Reijnders

L'analisi della partita sottolinea due episodi controversi in cui sono stati sollevati dubbi sulla mancata assegnazione di cartellini gialli. Il primo episodio riguarda un fallo di Reijnders alla mezz'ora del primo tempo, mentre il secondo coinvolge Trippier all'8' del secondo tempo, con un intervento diretto su Leao. La Gazzetta sottolinea la passibilità di giallo anche per il gomito di Lascelles sulla nuca di Giroud.

Episodi sospetti nelle due aree

L'analisi prosegue focalizzandosi su due episodi sospetti verificatisi nelle aree di gioco. Si solleva il dubbio riguardo alla mancata assegnazione di un rigore per il contatto Guimaraes-Theo al 20' del secondo tempo. Inoltre, viene commentato il contatto tra Leao e Schar al 19' del secondo tempo, dove il giocatore del Milan viene toccato quasi oltre il limite, ma non cade e prosegue la sua azione.

Rafael Leao
Rafael Leao

La partita tra Newcastle e Milan si è rivelata ricca di episodi con alcune decisioni arbitrali discutibili, come abbiamo visto, e i presunti cartellini "mancati" che sollevano interrogativi sulle dinamiche di gioco e alimentano il dibattito nel mondo del calcio. Una discussione che continuerà sicuramente nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE: Newcastle-Milan, Pioli: "C'è rammarico per l'inizio del girone. Sull'Europa League..."

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Graziani: "Zirkzee come Bergkamp, ecco cosa mi colpisce del lavoro di Thiago Motta"

💬 Commenti