L'Inter, nella serata di ieri, lunedì 8 aprile, ha battuto l'Udinese per 2-1 grazie anche alla rete siglata su rigore da Hakan Calhanoglu. Il centrocampista ex Milan è intervenuto ai microfoni di DAZN dopo il match, parlando anche dello scudetto. Vediamo le sue parole.

Inter, le parole di Calhanoglu

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi urla

Queste le parole di Calhanoglu dopo l'Udinese:

“Quella di stasera è stata la prima volta in cui ho sentito pressione calciando un rigore, perché eravamo in svantaggio e se avessi sbagliato sarebbe stata più complicata. Ho calciato forte e basso perché Okoye è grosso e molto alto. L'Udinese è stata attendista e giocava di contropiede, è una squadra molto tosta. Sullo scudetto e sul Milan, non mi piace parlare delle ex squadre, rispetto tutti ed anche gli ex compagni. Non voglio mettere benzina sul fuoco, voglio stare tranquillo. Ho sempre augurato a loro il meglio. Quello che è successo il primo anno è passato. Ho sofferto in silenzio e sono andato avanti.”

LEGGI ANCHE: Udinese-Inter 1-2: Inzaghi "ci è voluta una grande Inter e sono molto molto contento"

 

 

DAZN aumenta i prezzi, gli abbonati sono "pochi". Gli italiani in fuga dalle pay tv?
Lazio, attesa per gli esami di Immobile e Romagnoli: oggi la diagnosi

💬 Commenti