Caressa
Serie A

Caressa attacca il VAR: “Non interviene per proteggere l’arbitro. C’è un’idea di casta inaccettabile”

Il giornalista e telecronista sportivo ha rivolto un duro attacco contro la classe arbitrale dopo il mancato rigore per il Torino

Ludovica Carlucci
14.03.2022 11:45

Fabio Caressa, nel corso di Sky Calcio Club, si è soffermato sull'utilizzato del VAR analizzando quanto accaduto nel corso di Torino-Inter dopo il mancato rigore per fallo di Ranocchia su Belotti. Di seguito le parole del giornalista e telecronista sportivo:" Se il Var devono usarlo in questo modo, lasciassero perdere e lo tenessero lì soltanto per i casi di fuorigioco. Questa tendenza a non utilizzare l’on field review e a lasciare intatta la decisione dell’arbitro è sbagliata, antistorica e, soprattutto, dà un’idea di casta che non può essere accettabile, perché la sensazione che hanno dato quest’anno è che si proteggono un pochino. Il VAR non interviene per proteggere l’arbitro. A prescindere da questo caso qui che è clamoroso. Si attaccano a questo protocollo da legulei e non leggono nemmeno le azioni dal punto di vista calcistico, nel caso di Belotti e Ranocchia la dinamica non lascia assolutamente dubbi”.

LEGGI ANCHE: Striscione Verona, Zazzaroni: "Benzina sul fuoco della violenza. Si tratta di un estremismo che non sollecita nemmeno la risata più idiota"

Cassano e il passato da playboy: "A Roma piacevo molto. Sapete cosa mi dicevano le donne?"
Gf Vip, una frase di Jessica fa infuriare i telespettatori (VIDEO): "Ma quanto è gelosa? Non vorrei..."