Nell' edizione odierna di Tuttosport si fa chiarezza su una questione che sta tenendo banco in questi giorni, ovvero gli esatti criteri per l'accesso al Mondiale per Club competizione in scena dal prossimo anno che dovrebbe garantire alle squadre partecipanti una base di circa 50 milioni di euro, a cui aggiungere almeno ulteriori introiti legati ai vari passaggi del torneo e l'indotto dagli sponsor. 

"No, il Mondiale per Club non passerà dai rigori".

Mondiale per Club, i rigori possono influire sul ranking? Lo scenario per la Juventus 

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri 

Per quanto riguarda la Juventus, neanche a dirlo, è fondamentale esserci, innanzitutto per una questione economica. Il problema è che i bianconeri non sono, in questo caso, gli unici artefici del loro destino, perché molto dipende, come noto, anche dal Napoli (escludendo la Lazio che, per avanzare nel ranking, dovrebbe almeno arrivare in finale nel corso dell'attuale Champions). 

Mondiale per Club, i rigori possono influire sul ranking?

Per poter sperare di superare la Juventus, che dista cinque punti, gli azzurri dovrebbero innanzitutto vincere la partita di ritorno degli ottavi contro il Barcellona. Superato questo scoglio, scrive la pagina Ilbianoconero.com sarebbe sufficiente avere la meglio in una sola gara ai quarti (o pareggiarne due). Se invece il Napoli passasse con una X contro gli spagnoli, si porterebbe a 44 punti.

LEGGI ANCHE: Serie A, ecco il calendario completo con tutte le gare fino alla 38 esima giornata

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Caressa su Allegri: "Va giudicato per gli obiettivi. Pensava di lottare con l'Inter, poi..."

💬 Commenti