Domenica alle 15:00 al Dall'Ara andrà in scena il match tra il Bologna di Thiago Motta ed il Lecce di Roberto D'Aversa, sfida importante per entrambe le squadre. Da un lato i felsinei vogliono alimentare il sogno europeo, mantenendosi nelle zone nobilissime della classifica. I salentini d'altro canto vogliono dare continuità alla grande vittoria sulla Fiorentina, per consolidare la propria posizione in chiave salvezza. 

Bologna, sono Fabbian e Urbanski i protagonisti inaspettati

La squadra di Thiago Motta è la reale rivelazione di questo campionato di Serie A, e nelle ultime giornate sono gli insospettabili i protagonisti degli ultimi risultati ottenuti dai rossoblù. La curiosità è che il reparto più completo è proprio quello degli esterni: Orsolini, Saelemaekers, Karlsson, Ndoye e Odgaard. Nelle ultime due gare in particolare tuttavia, tutti questi giocatori sono partiti dalla panchina (Ndoye per infortunio), in favore di Urbanski e Fabbian. Due calciatori che non nascono esterni, ma che grazie alle loro caratteristiche ed alla loro dedizione hanno interpretato il ruolo come lo richiede Thiago Motta, dando un apporto importante al pareggio contro il Milan ed alla vittoria in rimonta contro il Sassuolo

Giovanni Fabbian
Giovanni Fabbian esulta dopo la rete al Cagliari (ph. Image Sport)

LEGGI ANCHE: Oddo: "Inzaghi oggi è il miglior tecnico italiano"

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Milan-Napoli è Kvaratskhelia-Leao, ecco i loro numeri

💬 Commenti