Antonio Cassano è tornato a puntare il dito, questa volta contro la Juventus di Massimiliano Allegri. L'ex calciatore del Milan tra le altre ha rilasciato delle dichiarazioni alla Domenica Sportiva, commentando l'andazzo dei bianconeri negli ultimi tre anni sotto la guida di Allegri. Vediamo le sue parole.

Le parole di Cassano

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri dà indicazioni

Queste le parole di Cassano sulla Juventus e su Massimiliano Allegri:

“Il Milan ha vinto lo scudetto con Krunic, Bennacer, Calabria, Kalulu, ma era più forte la Juventus. Il Napoli ha dato via tre titolari, ha preso Kvaratskhelia, Anguissa che giocava in B inglese, e gli ha dato 20 punti di distacco. L'Inter quest'anno è molto più forte. Siccome Allegri si basa sui risultati e non ha vinto nulla, dovrebbe fare un passo indietro. La Juve ha 17 nazionali e ha speso 160 milioni ma gioca alla carlona, non riescono a fare tre passaggi. Quando dice che la Juve deve arrivare quarta, prende in giro tutti. Guardate il Bologna, gioca un calcio meraviglioso ed ha speso 1,50 euro.”

LEGGI ANCHE: Juventus-Fiorentina, Allegri: "Subito il contraccolpo dopo l'Inter. Vogliamo la Champions"

 

 

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Le probabili formazioni di Udinese-Inter: Dumfries favorito su Darmian

💬 Commenti