Inter e Juventus, ancora una volta, un altro capitolo della saga. Le due rivali di sempre sono di nuovo con la pistola puntata, pronte a spararsi appena una delle due sbaglia al momento inopportuno. I bianconeri sono tornati a -2 dopo l'ultima giornata di campionato, tornando a spaventare i nerazzurri. E oltre alla guerra in campo, ci sono anche i duelli dialettici, con Allegri e Acerbi protagonisti di un botta e risposta in zona mista nell'ultimo weekend.

Acerbi: “Non siamo favoriti”. E Allegri risponde…

Francesco Acerbi si è espresso così alla fine di Genoa-Inter 1-1: “Noi favoriti? Sento qualcuno che lo dice e ok, ma i giocatori che sono andati via, guardo i nomi e mi rendo conto che erano forti. Noi dobbiamo stravincere il campionato, ma la Juve ha preso Vlahovic e Bremer con 200 milioni e noi parametro zero”. Piccata la risposta di Max Allegri il giorno dopo: “Non commento le parole di un giocatore dell'Inter, loro sono davanti a noi di 2 punti. Noi cerchiamo di stargli attaccati sapendo che il nostro è un percorso diverso dal loro, basta vedere l'età della nostra rosa. Siamo soddisfatti di quello che stiamo facendo senza pensare agli altri”.

Acerbi Inter

Massimo Pavan punzecchia l'Inter dopo il colpo Buchanan: “Sono indebitati ma spendono, gli unici…”

L'Inter, nonostante le parole di Acerbi, ha però appena chiuso il colpo Buchanan. Arrivato per sostituire Cuadrado, il canadese è costato circa 10 milioni. Così è arrivato il commento sarcastico di Massimo Pavan, giornalista tifoso della Juve: "All'Inter dicono di non essere i favoriti ma intanto spendono. Sono gli unici che faranno acquisti anche se indebitati, poi se qualcuno gli dice che sono condannati a vincere, si offendono, è chiaro che se Inzaghi non vince quest'anno il campionato ha fallito".

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Juventus, proposto Felipe Anderson: la risposta dei bianconeri

💬 Commenti