La Juventus di Massimiliano Allegri non ce la fa contro il Napoli. Gli azzurri vincono per 2-1 al Maradona contro la Vecchia Signora, nonostante la rete di Federico Chiesa che aveva dato di nuovo speranze all'81 esimo minuto di trovare almeno un pareggio nella città dei campioni d'italia in carica.

Napoli-Juventus 2-1, Raspadori decisivo 

Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori

Gli uomini di Calzona in gol Kvaratskhelia e Raspadori. L'attaccante ex Sassuolo, in particolare, è stato decisivo ribattendo in rete un calcio di rigore sbagliato da Osimhen nel finale. Per la Juventus a segno Chiesa. Il Napoli si porta così a -5 dal quinto posto occupato dalla Roma mentre i bianconeri restano al secondo posto con 57 punti.

Napoli-Juventus, il commento di Ezio Greggio

Ezio Greggio dopo la sconfitta della Juventus contro il Napoli, ecco cosa scrive sul suo profilo x:

Tifo per la@juventusfc da quando ero un bambino: non ho mai visto in una partita della Juve sbagliare così tante palle goal. Da non credere. Ma vince chi fa i goal non chi li sbaglia. Comunque 

#ForzaJuve ora sempre e comunque

LEGGI ANCHE: Napoli-Juventus, Marelli: "Il giallo per il fallo di Vlahovic è esagerato"

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Bergomi: "Ho visto una Juventus più coraggiosa, meritava di più. Napoli più compatto..."

💬 Commenti