La ventisettesima giornata di serie A si aprirà venerdì alle 20.45 con il big match fra Lazio e Milan, di scena all'olimpico di Roma. Partita importante per entrambe le squadre: gli uomini di Sarri non possono perdere il treno Europa e vogliono arrivare carichi alla sfida di ritorno di Champions League con il Bayern Monaco; i Rossoneri invece vogliono stare in scia alla Juventus e soprattutto tenere margine su Atalanta e Bologna che inseguono a distanza ravvicinata. Sarà sicuramente una partita fisica e intensa, con tanti buoni giocatori dello stesso ruolo a confronto: da Maignan e Provedel, passando per Zaccagni e Leao, o ancora Giroud e Immobile

Felipe Anderson
Felipe Anderson (PH. Image-Sport)

Due uomini chiave per Sarri e Pioli sulla destra

Entrambi giocatori cardini delle rispettive squadre, i due esterni d'attacco stanno avendo un impatto però diverso. Il nuovo acquisto Pulisic si è calato subito bene nell'ambiente Milan ed è diventato un titolarissimo. Rispetto a Felipe Anderson, l'americano è molto più incisivo in fase d'attacco con più gol, tiri e dribbling effettuati. L'attaccante brasiliano è invece più abile a livello di passaggi verticali e migliore anche in fase di interdizione, con un numero maggiore di palloni recuperati nella metacampo avversaria. Certamente la partita non si deciderà solo ed esclusivamente attraverso il loro duello a distanza, ma potrebbero essere entrambi decisivi sia con le loro giocate, che per far respirare gli altri due esterni d'attacco, Zaccagni e Leao. 

Felipe Anderson vs Pulisic: numeri a confronto

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Ancelotti sul futuro di Modric: "Non so se vorrà fare il sostituto". Futuro in Italia per lui?

💬 Commenti