Nella giornata di oggi è arrivata l'inaspettata notizia in casa Roma: José Mourinho non è più l'allenatore dei giallorossi. Lo Special One è stato esonerato dalla società giallorossa, ed al suo posto è arrivato Daniele De Rossi, che guiderà la squadra fino al termine della stagione prima di valutare un eventuale rinnovo. Poche ore fa è arrivato anche il saluto di Paulo Dybala, fuoriclasse argentino dalla scorsa stagione in forza alla Lupa.

Roma, il saluto di Dybala a Mourinho

José Mourinho
José Mourinho pensa

L'ex giocatore della Juventus, arrivato alla Roma un anno dopo l'arrivo di José, ha voluto postare un'immagine su Instagram che li ritrae abbracciati in campo, scrivendo: “Grazie mister! Grazie di tutto… lavorare con te è stato un piacere enorme. Grazie dei tuoi consigli e ogni parola che mi hai dato. Auguro tutto il meglio a te e il tuo staff. Spero che ci rivedremo preso!”. Il post è stato commentato da tantissime persone: un cuore, oltre a quello della compagna e futura moglie Oriana, è arrivato anche da Di Maria. Il Fideo è stato allenato da Mourinho ai tempi del Real Madrid. Ecco di seguito il post:

Roma, ecco il modulo che utilizzerà De Rossi

Detto dell'esonero di Mourinho, la Roma ripartirà da De Rossi. La leggenda giallorossa ed ex allenatore della Spal partirà dal 3-5-2, senza eliminare l'idea di un 3-4-1-2 o 3-4-2-1. Rui Patricio tra i pali, con Mancini, Llorente e Ndicka in difesa. A centrocampo ci saranno Kristensen, Pellegrini, Cristante, Bove e Spinazzola, con Dybala e Lukaku coppia d'attacco. I tifosi giallorossi si augurano che qualcosa possa cambiare, per agguantare in campionato una difficilissima qualificazione alla prossima Champions League, senza trascurare l'Europa League in questa stagione.

LEGGI ANCHE: Roma, inizia l'era De Rossi: ecco il modulo e gli undici titolari giallorossi

 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Roma, il discorso dei Friedkin alla squadra con De Rossi presente: "Niente più alibi"

💬 Commenti