Questa mattina a Roma un fulmine a cielo (quasi) sereno. Dopo la sconfitta contro il Milan il club giallorosa ha preso posizione per quanto riguarda la panchina. Per Josè Mourinho è arrivato l'esonero immediato. Al suo posto Daniele De Rossi, ex giocatore e Capitano della Roma.

Appese le scarpe al chiodo però, De Rossi ha scelto la strada dell'allenatore. Dopo l'esperienza al Boca Juniors, l'ex maglia della Roma è entrato a far parte dello staff di Roberto Mancini nella Nazionale italiana, nel marzo del 2021. Una scelta volta a creare un forte collante tra squadra e guida tecnica che, effettivamente, ha funzionato a EURO 2020, con la vittoria degli Azzurri degli Europei.

In FIGC, comunque, De Rossi ha lavorato anche come assistente tecnico delle formazioni giovanili dell'Under 15 e dell'Under 20. Un'esperienza formativa.

De Rossi e l'esperienza alla Spal

tatuaggio de rossi

A ottobre, nel 2022, poi Daniele De Rossi viene ufficializzato come allenatore della SPAL in Serie B: debutta con uno 0-0 contro il Cittadella e conquista la prima vittoria contro il Cosenza a fine mese. Un 5-0 importantissimo al Mazza.

La sua avventura, però, termina a metà febbraio 2023 dopo una striscia di tre sconfitte consecutive contro Cagliari, Bari e Venezia: in totale, 3 vittorie, 6 pareggi e 8 gare perse, e 15 punti conquistati a Ferrara.

Nel perdio passata alla SPAL, De Rossi ha potuto contare su uno staff composto da Carlo Cornacchia, ex vice di Ranieri, da Guillermo Giacomazzi (ex Lecce tra le altre), Antonio Chimenti (ex Roma e Juve nel ruolo di preparatore dei portieri) e da Marcos Alvarez (nel ruolo di preparatore atletico), Simone Contran (match analyst) ed Emanuele Mancini (suo ex compagno alla Primavera della Roma).

Il modulo usato da De Rossi alla Spal 

Nel corso della sua esperienza alla SPAL, Daniele De Rossi ha schierato un modulo basato sulla difesa a tre, con alcune varianti sulla trequarti.

Daniele De Rossi ha alternato il 3-4-2-1, con due trequartisti a supporto del centravanti, al più solido 3-5-2 e al 3-4-1-2.

LEGGI ANCHE: De Rossi, un tifoso svedese si fa un tatuaggio in suo onore: il ringraziamento dell'ex Roma

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Napoli, occhi puntati su Barak: incontro a Riyad con la Fiorentina

💬 Commenti