Partita che ha dell'incredibile quella andata in scena al Dall'Ara nel posticipo di alta classifica, tra Bologna e Juventus. I felsinei che si godono la splendida serata di Calafiori autore di una doppietta, sembrano poter condurre comodamente in porto l'incontro ma in otto minuti subiscono una clamorosa rimonta iniziata da Chiesa e portata a termine da Milik e Yildiz. Bianconeri che affiancano gli uomini di Thiago Motta al terzo posto in classifica.

Il racconto della partita

Partenza a razzo per gli emiliani che in undici minuti, assestano un uno-due micidiale alla Vecchia Signora: Castro raccoglie una palla vagante in area e offre all'indietro per l'arrivo di Calafiori che apre il piattone mancino e scarica in porta l'1-0 al 2'. All'11' Ndoye riceve a sinistra, rientra col destro e con estrema precisione trova prima la deviazione di Urbanski e dopo il colpo di testa dell'argentino che si mette in proprio firmando il raddoppio.

Juventus inesistente nel primo tempo e dominio Bologna, che nella ripresa al 53' firma il tris con la doppietta di Calafiori. Sembra tutto finito ma invece é l'inizio della rinascita bianconera: Al 76' ingenuità colossale di Lucumì, con Chiesa che si impadronisce di un pallone vagante e a tu per tu con Skorupski la mette sul secondo palo a giro. La rimonta si completa nel giro di un minuto: all'83' Milik fa 2-3 con una perla su punizione e all'84' ci pensa Yildiz con il sinistro, per il 3-3.

Santiago Castro
Santiago Castro (ph. Image Sport)

Bologna-Juventus: il tabellino

BOLOGNA (4-1-4-1):  Skorupski; Posch, Lucumì, Calafiori (75' Beukema), Kristiansen; Freuler (76' El Azzouzi); Aebischer, Ndoye, Urbanski (69' Fabbian), Odgaard (69' Orsolini); Castro (63' Saelemaekers). Allenatore: Motta

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti (57' Yildiz), Bremer, Danilo; Cambiaso (46' Weah), Miretti (46' Alcaraz), Locatelli, Rabiot (70' Fagioli), Iling; Vlahovic (63' Milik), Chiesa. Allenatore: Montero

MARCATORI: 2', 53' Calafiori (B), 11' Castro (B), 76' Chiesa (J), 83' Milik (J), 84' Yildiz (J)

AMMONITI: 26' Miretti (J), 29' Cambiaso (J), 62' Danilo (J), 68' Bremer (J), 82' Aebischer (B), 90' Fagioli (J)

LEGGI ANCHE: Salernitana-Verona 1-2: festa gialloblu, Suslov e Folorunsho firmano la salvezza

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Serie B, semifinale playoff: Venezia corsaro a Palermo. Decide Pierini

💬 Commenti