Decisamente complicata fino a questo momento per la Salernitana allenata da Filippo Inzaghi. Nella 21° giornata è arrivata infatti l'ennesima sconfitta, questa volta per mano del Genoa di Alberto Gilardino, che con le reti di Retegui e Gudmundsson ha ribaltato il vantaggio iniziale dei granata firmato Martegani. Mentre la dirigenza continua a muoversi per cercare di rinforzare la rosa alla ricerca della salvezza, sono arrivate anche richieste per uno dei giocatori cardine dei granata. Antonio Candreva è infatti ricercato dalla propria ex squadra: la Lazio di Maurizio Sarri

Lazio, tentativo per Candreva della Salernitana

Secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com, la Lazio già un mese fa aveva effettuato un primo tentativo per riportare nella capitale Antonio Candreva, tuttavia era arrivato un secco no da parte del club campano. I biancocelesti sembrano però pronti a tentare di nuovo, per riportare il centrocampista offensivo della Salernitana alla corte di Maurizio Sarri, anche se i granata data la complicata situazione di classifica, vogliono tenerlo. Un altro ostacolo nella trattativa è rappresentato dal fatto che Candreva in questa stagione ha già raggiunto il numero di presenze che hanno fatto scattare il rinnovo automatico del contratto.

Antonio Candreva
Candreva Salernitana

La stagione di Candreva

Stagione fino a questo momento positiva per Antonio Candreva, a differenza delle prestazioni e dei risultati della propria squadra. Sono infatti cinque le reti messe a segno e quattro gli assist. In totale da quando veste la maglia granata sono 13 gol e 9 assist quelli messi a segno in 56 presenze. La Lazio è proprio la squadra con cui Candreva ha giocato il maggior numero di partite in Serie A: 190. Inoltre sono 45 le reti messe a segno in maglia biancoceleste e 43 gli assist. 

LEGGI ANCHE: Salernitana-Genoa, Gilardino: "Punti che pesano tanto. La società ci deve dare una mano"

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Lecce-Juventus, Allegri: "Fortunato ad aver allenato certi giocatori. Nulla è impossibile"

💬 Commenti