E'attualmente in corso il terzo anticipo della 23° giornata di Serie A dopo i due pareggi senza reti, che hanno contraddistinto le altre due gare del pomeriggio: Empoli-Genoa e Udinese- Monza. Tra Frosinone e Milan Rafael Leao ha festeggiato le 150 presenze ma si é reso anche protagonista di un rigore a sfavore dei rossoneri, dopo aver propiziato l'assist per il vantaggio di Giroud.

Frosinone-Milan, fallo da rigore di Leao

L'azione che ha fatto discutere e ha richieste l'intervento del Var tra Frosinone e Milan avviene al 23: contropiede dei ciociari con Gelli che va al cross, Leao si oppone e tocca il pallone con la mano al limite dell'area creando gli estremi per un rigore. I padroni di casa invocano la massima punizione e l'arbitro Luca Pairetto va al monitor per rivedere l'azione.

Stefano Pioli
Pioli da indicazioni

Frosinone-Milan, Soulè dal dischetto

Il Check dell'addetto al Var Mariani e dell'Avar Sozza danno parere positivo. Dal dischetto si presenta lo juventino Soulè che non sbaglia e fa 1-1. Tutto da rifare per il Diavolo e il tecnico Stefano Pioli nella ripresa.

LEGGI ANCHE:  Napoli-Milan, è sfida sul mercato per Zaniolo: l'ex Roma torna in Serie A?  

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Atalanta, brutte notizie per Gasperini: Palomino out con la Lazio

💬 Commenti