Arturo Di Napoli, ex calciatore e tecnico ha rivelato delle confessioni sulla capolista a TMW Radio durante la trasmissione Maracanà.

LEGGI ANCHE: Francesco Totti e Flavia Vento hanno avuto veramente un rapporto? Lui: “Mi era stata presentata…”

L'allenatore milanese ha spiegato le motivazioni per cui il Napoli è arrivato dove è ora e cosa potrà portarla ancora più avanti: “Gli scontri diretti sono importanti, ma sta facendo grandi cose anche con le altre e anche in Europa. Ha dimostrato di esser squadra, è una macchina che funziona molto bene. Non ha avuto grandi scontri diretti, è vero, ma la garanzia è il gioco e la solidità difensiva e offensiva".

LEGGI ANCHE: Totti ha scelto la sua nuova casa. Al via il trasferimento, ecco dove andrà ad abitare

Arturo Di Napoli apprezza i partenopei ma li mette in guardia da un'altra big

Di Napoli ha confidato di credere molto nei partenopei: “Credo che con Spalletti stia facendo un percorso importante, che parte da lontano come è successo col Milan. È una squadra che nelle difficoltà sa rispondere bene. Il Napoli non dà spazio a polemiche con questi risultati ed è importante”.

LEGGI ANCHE: Paolo Bonolis: “Hanno trovato il modo per ingannare il VAR… Maldini…”

Infine, un suo giudizio sulla rivale rossonera: “Oggi il Milan, al di là delle assenze, ha una sua identità e credo che Pioli stia facendo un capolavoro. Il Napoli ha sbalordito tutti però come rendimento e per come ha ottenuto questi risultati, ma il Milan è la squadra da battere ancora”.

 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Collovati: "Pensavo ai rimpianti dei dirigenti della Juventus dopo che hanno visto Fiorentina-Lazio, visto che a Sarri..."

💬 Commenti