Ha del paradossale quanto avvenuto al London Stadium di Londra, nuova casa del West Ham dal termine delle Olimpiadi del 2012. Un filmato riprende alcuni tifosi degli Hammers fare uso di una polvere bianca, con ogni probabilità cocaina, inalandola direttamente sulla testa di un uomo. La società londinese ha prontamente risposto all'accaduto bandendo i protagonisti del video dallo stadio e revocando loro gli abbonamenti annuali, come riportato dal Daily Mail. Di seguito il comunicato ufficiale:

Il club è disgustato dai contenuti del video e ha agito rapidamente per identificare i trasgressori. In linea con il nostro approccio di tolleranza zero, i dettagli dei trasgressori sono stati immediatamente trasmessi alla polizia e a tutti gli individui sono stati sospesi i loro abbonamenti e quindi non possono entrare nel London Stadium e viaggiare in trasferta. In attesa della nostra indagine, ciò potrebbe portare alla squalifica dei trasgressori a tempo indeterminato. Non c'è posto per questo tipo di comportamento”

LEGGI ANCHE: Roma, respinto il ricorso per Mourinho: salta anche il derby

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Brutto episodio in Europa League: tifosi del Betis lanciano monete e hot dog contro bambino autistico

💬 Commenti