Per gli uomini di Davide Ballardini il ritorno in Serie B é un incubo che si fa sempre più concreto, giornata dopo giornata. Il Sassuolo al penultimo posto in classifica era chiamato alla vittoria nella ostica trasferta del Franchi contro la Fiorentina, per tentare di tirarsi fuori dal pantano e rispondere alla vittoria del Frosinone e al pareggio dell'Udinese. Invece il gol della bandiera di Thorstvedt, é stata solo l'intermezzo della goleada con cui sono stati travolti i neroverdi.

Il racconto della partita 

La Fiorentina contro il Sassuolo domina la gara sul piano del gioco ma riesce a creare solo due occasioni nei primi 45 minuti. Al 17' trova il vantaggio con la conclusione di Sottil, lasciato liberissimo di battere Consigli dal limite dell'area con Boloca e Tressoldi che colpevolmente non provano nemmeno a contrastarlo. Al 28'i toscani sfiorano il raddoppio, ma la bordata di Parisi dalla distanza si stampa sulla traversa.

Nel secondo tempo gli uomini di Vincenzo Italiano dilagano e arrivano altri cinque gol. Martinez Quarta raddoppia al 54' e Thorstvedt riaccende una speranza per gli emiliani al 57'. Passa un minuto però e Nico Gonzalez riporta avanti i gigliati di due gol e poi firma la doppietta al 66' per il 5-1 finale, con in mezzo la rete realizzata da Barak al 62'.

Antonin Barak
Barak Fiorentina

Fiorentina-Sassuolo: il tabellino

FIORENTINA (4-3-3): Christensen; Kayode, Martinez Quarta (dal 72' Comuzzo), Ranieri, Parisi; Barak, Duncan, Arthur (dall'80' Maxime Lopez); Sottil, Ikoné (dal 46' Nico Gonzalez), Kouamé (dal 72' Belotti). Allenatore: Italiano.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Tressoldi (dal 64' Missori), Ferrari, Kumbulla, Viti (dal 46' Mulattieri); Obiang (dal 64' Matheus Henrique), Boloca (dal 72' Ceide); Volpato (dal 46' Bajrami), Thorstvedt, Doig; Pinamonti. Allenatore: Ballardini.

MARCATORI: 17' Sottil (F), 54' Martinez Quarta (F), 57' Thorstvedt (S), 58' e 66' Nico Gonzalez (F), 62' Barak (F)

AMMONITI: 13' Tressoldi (S), 32' Martinez Quarta (F), 67' Thorstvedt (S), 80' Comuzzo (F)

LEGGI ANCHE: Fiorentina-Sassuolo nel ricordo di Barone: l'omaggio di Carnevali   

Serie A, DAZN punta sempre di più sulla sua modalità gratuita
Pavan attacca la Juventus: "Quando si pareggia nessuno deve ridere"

💬 Commenti