Il valzer delle panchine entra sempre più nel vivo e l'attenzione su quello che sarà il prossimo allenatore del Bologna cresce sempre di più, con la dirigenza che avrebbe già deciso il profilo su cui fare l'affondo decisivo.

Vincenzo Italiano
Vincenzo Italiano

Italiano-Bologna, si può fare ma occhio al Torino

Non è un segreto che alla società bolognese piaccia molto l'allenatore che dopo la finale di Conference di giovedì lascerà definitivamente Firenze, con i viola che sono pronti a rimpiazzarlo con Raffaele Palladino, e i Saputo sembrano molto intenzionati a fare un'importante offerta al tecnico siciliano.

La trattativa, sulla quale non sembravano esserci potenziali problemi, potrebbe però subire una difficile svolta causata da un effetto domino, infatti il Torino già da parecchi mesi è in contatto con l'allenatore del Venezia Paolo Vanoli ma sul tecnico dei lagunari sembrerebbe essersi intromesso in modo molto deciso il Cagliari e gli stessi granata non vogliono escludere di riprendere a trattare con Vincenzo Italiano, col quale hanno già avuto svariati contatti.

Quali sono le alternative del Bologna in caso di mancato arrivo di Italiano?

Se inizialmente i profili in corsa per la panchina rossoblù sembravano essere molti ultimamente oltre a Vincenzo Italiano il nome che viene fatto più spesso è quello di Maurizio Sarri, anche se non sembra una strada particolarmente praticabile in quanto l'allenatore toscano ha recentemente rilasciato delle interviste dalle quali lascia intendere che attualmente è un po' stanco di allenare e che quantomeno farà un periodo di pausa.

Quale resta l'unico profilo papabile in caso di mancato arrivo sia di Italiano che di Sarri? sembra incredibile ma a quel punto potrebbe subentrare Roberto De Zerbi; l'allenatore ex Brighton infatti attualmente non ha ricevuto offerte in quanto Napoli e Milan, che sembravano interessate al tecnico bresciano, hanno virato su Antonio Conte e Paulo Fonseca.

Roberto De Zerbi
Roberto De Zerbi (ph. Image Sport)
Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Juventus, Allegri spara alto: i bianconeri smorzano le richieste post esonero

💬 Commenti