Luis Muriel sta per salutare l'Atalanta di Gasperini, che in questa stagione sta stupendo tutti e può realmente puntare alla qualificazione in Champions League. Il giocatore approderà all'Orlando City, con l'accordo totale tra i due club già trovato. A Muriel un contratto di 3 anni, con l'ex Udinese ormai pronto a salutare la Serie A. In questa stagione il colombiano ha messo a referto 2 gol ed 1 assist in campionato in 18 presenze, quasi tutte partendo dalla panchina.

Come cambia l'Atalanta senza Muriel?

Gian Piero Gasperini
Gian Piero Gasperini dà indicazioni

L'addio di Muriel apre adesso nuovi scenari nell'Atalanta. Di fatto gli uomini a disposizione di Gasperini sono molti: da Koopmeiners a Pasalic, da Miranchuk a De Ketelaere, fino ad arrivare a Lookman e Scamacca. Muriel non era un titolare fisso, dunque le gerarchie rimangono più o meno invariate: Scamacca resta la punta titolare, con Miranchuk pronto a farlo rifiatare (occhio anche a De Ketelaere). I due trequartisti saranno Lookman e Koopmeiners, con il belga in prestito dal Milan che si alternerà.

LEGGI ANCHE: Atalanta: c'è lesione per Palomino, Koopmeiners si allena in gruppo, Hien ancora out

 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Juventus-Chiesa, il rinnovo dipende dalle condizioni fisiche

💬 Commenti