Presso l'hotel Federico II di Jesi in provincia di Ancona, città nota nel calcio per aver dato i natali a Robero Mancini, Arrigo Sacchi nella serata di ieri ha presentato il suo libro Il Realista Visionario. L'evento organizzato in comune con il Milan Club locale e quello di Castelfidardo, é stato l'occasione per l'ex tecnico di parlare dell'Inter e di lanciare un attacco alla società nerazzurra sulla trasparenza dei conti.

Sacchi su Inzaghi

Nel corso dell'evento tenutosi a Jesi per la presentazione del suo libro, Sacchi ha voluto elogiare il lavoro fatto da Simone Inzaghi come tecnico dell'Inter:

Inzaghi si è evoluto ed è cresciuto tantissimo, credo sia sulla strada giusta. Ma in Champions contro l’Atletico Madrid ha sbagliato. Le squadre spagnole vanno aggredite, a un certo punto si è schierato con sei difensori consegnandosi all’avversario

Simone Inzaghi
Inzaghi Inter

Sacchi sull'Inter

Se da una parte però ha elogiato l'operato del suo tecnico, dall'altra Sacchi non ha lesinato accuse durissime nei confronti dell'Inter riguardo alla regolarità della situazione finanziaria in cui versa la società:

 C’è una tendenza in Italia di voler arrivare all’obiettivo da furbi, non è giusto. Bisogna uscire da questa situazione altrimenti resteremo sempre in questo stato di crisi. Vincere facendo i debiti significa barare, l'Inter lo sta facendo e quindi sta barando

LEGGI ANCHE: Materazzi carica l'Inter: "Loading, stellina. Occhio, non sarebbe la prima volta che..."

 

 

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Nba, i risultati della notte: bene Clippers, Warriors e Bucks, in ansia per Antetokoumpo

💬 Commenti