Quattordici partite disputate nella notte Nba. Un programma ricco e folto, che avvicina sempre di più la fine della regular season. Manca ormai una settimana all'inizio del play-in tournament; poco più invece alla partenza dei playoff veri e propri. La copertina della notte se la prendono i Bucks che superano nel big match i Boston Celtics, ma tremano per lo stop di Giannis Antetokoumpo. Anthony Edwards mvp della serata con 51 punti. Ecco tutti i risultati

Philadelphia e Indiana vincono, cadono i Magic di Banchero

A nessuna squadra mancano più di tre partite per completare la stagione regolare, a qualcuna addirittura solamente due. Fra queste ultime c'è Philadelphia che, guidata dal ritorno di Embiid, ha vinto in casa dei Pistons, restando in lotta per la sesta e ultima piazza diretta per un posto ai playoff. Posizione occupata momentaneamente dagli Indiana Pacers, i quali, guidati da Haliburton hanno schiantato i Toronto Raptors. La sconfitta in trasferta degli Orlando Magic di Paolo Banchero, rende ancora più corta la classifica fra il loro quarto posto e l'ottavo dei Miami Heat, usciti vincenti da Atlanta dopo 2 overtime. I Milawaukee Bucks hanno invece avuto la meglio sui Boston Celtics, in quello che potrebbe essere stato un antipasto di una possibile finale di conference. Nessun minuto per Gallinari. La sqaudra di Doc Rivers non si può però godere più di tanto la vittoria: Giannis Antetokoumpo si è infatti accasciato, senza alcun contatto subito, per un problema fra il polpaccio e il tendine d'achille: oggi verranno effettuati tutti gli esami del caso. Lillard e compagni tremano, con i playoff ormai dietro l'angolo.

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Roma, tifosi in soccorso di Mancini: raccolta fondi per pagare la multa

💬 Commenti