Scartabellando tra vecchi archivi, recentemente ho rinvenuto uno scritto “di pugno” ispirato dal vedere gareggiare in pedana proprio lei, Mara Navarria, friulana doc ma prima di tutto donna unica per schiettezza, tenacia e carica di energia. Lo scritto recitava pressappoco così : 

Un attimo di silenzio, 

impregnato di forte tensione, 

precede in pedana un sordo rumore di rapidi passi. 

Con un affondo improvviso 

la spada, 

mossa da mano sapiente ed istintiva, 

in quell’ istante pensato, immaginato e impietosamente voluto 

scivola nell’aria gelidamente ferma 

per colpire quel punto preciso 

mentre il corpo in tensione scarica tutta l’energia in quell’ultimo assalto. 

Il verde è acceso, 

l’avversario battuto, 

la tensione in un attimo svanita. 

Ma oltre a quell’ultimo grido di gioia, rimane indelebile, 

scalfito con scalpello su pietra, 

quel preciso momento in cui l’adrenalina ti ha percorso le vene 

regalandoti quell’emozione indimenticabile 

che solo il sapore della vittoria sa lasciare dentro di te. 

A Mara atleta e mamma, a Diego ed Emanuela. Grazie!

Mara Navarria
Mara Navarria con il marito Andrea Lo Coco e il figlio Samuele

Ebbene sì, oggi riconosco sempre più Mara come mamma innamorata di quel calore familiare che tutti i giorni, con orgoglio, dedizione e spirito di sacrificio, l'accompagna verso ogni conquista sportiva e di vita. Mara Navarria, è spadista della nazionale italiana di scherma, attualmente numero otto del ranking mondiale. È un concentrato di energia che raccoglie in sé la forza di un carattere fermo e deciso, fatto di sguardi impetuosi e determinati frutto di costante allenamento e fiducia nelle proprie capacità. Nascono così, dietro quella maschera storie fatte di azioni imprevedibili, improvvise ma guidate sempre da quella forza straordinaria che la conduce sempre alla ricerca dell’eccellenza. Oggi è proprio lei, reduce dalla splendida vittoria a squadre di ieri a Nanchino (Cina), e già qualificata per la sua terza volta alle Olimpiadi, a farci riscoprire in questa intervista esclusiva,  il suo modo di essere atleta professionista ma anche donna attenta e delicata e prima di tutto madre.

Mara Navarria
Maria Navarria in pedana a Barcellona
Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Inter, le condizioni di De Vrij e Sommer: il comunicato ufficiale

💬 Commenti