Arrigo Sacchi
Serie A

Sacchi critica il Milan e punge l'Inter: "Vedo eccesso di protagonismo, non solo di... "Giocare dopo aver fatto debiti enormi significa..."

L'ex allenatore del "Diavolo" ha criticato la squadra rossonera e ha lanciato una frecciata ai cugini nerazzurri

Andrea Riva
16.01.2023 13:00

Arrigo Sacchi, ex tecnico del Milan e della Nazionale azzurra, è stato intervistato dal quotidiano “La Gazzetta dello Sport” dove tra i vari argomenti, ha parlato del momento difficile che sta vivendo la squadra rossonera, ma anche assestato una frecciata all'Inter. Di seguito le sue dichiarazioni a riguardo:

Se ha la pancia piena? A volte sembra così, vedo eccesso di protagonismo. Non parlo solo di Leao, è una questione generalizzata. Fare le cose a metà non basta, questa squadra può vincere solo se è un collettivo e spesso non lo è stato: si allunga troppo, le punte faticano. Ma al Milan possiamo chiedere meno degli altri. Ha i conti in ordine, mentre giocare dopo aver fatto debiti enormi, come capita a molte altre, non solo all’Inter, significa barare. Il rosso nei conti nasce, però, sempre da un peccato originale: si punta sulla stella per risolvere. Quella costa, mentre il gioco no”.

LEGGI ANCHE: Milan, Pellegatti sbotta: “Leggo critiche a Pioli e giocatori manco fossimo in zona retrocessione”

Beppe Bergomi esagera: "Quel giocatore della Juve mi ha ricordato Maradona: ecco perché"
Cattura di Denaro, Palmeri: "Quando si dice 'se c'è volontà politica si prendono'. Nemmeno gli occhiali fumé aveva cambiato"