Mondiali Qatar 2022
Calcio

La Serie A segue il Mondiale, da gennaio maxi recuperi anche nel nostro campionato

Il Mondiale fino adesso ha sempre regalato dei recuperi insoliti in una partita di calcio, ma da gennaio diventerà realtà anche in Serie A

Andrea Milano
24.11.2022 15:14

Il Mondiale sta lanciando una nuova moda, o meglio un nuovo modo di interpretare le partite. In pratica il calcio sta virando verso il tempo effettivo, gli arbitri e i loro assistenti tengono conto di tutte le interruzioni, dai cambi, agli infortuni, passando per eventuali perdite di tempo dei giocatori. Così i minuti si accumulano e tutte le partite sfondano il muro dei 100 minuti. 

LEGGI ANCHE: DAZN, come mettere in pausa l'abbonamento durante i Mondiali

Maxi recuperi in arrivo anche in Serie A

Maxi recuperi in arrivo anche in Serie A

Secondo le ultime indiscrezioni, anche se ancora non c'è nulla di ufficiale, già dal 4 gennaio quando ripartirà il campionato, in Serie A si vedranno recuperi extralarge. Un cambio di direzione di cui si dovrà tenere conto e che nel nostro campionato potrebbe essere rivoluzionario. La partite in Italia hanno una durata effettiva di 54 minuti e 30 secondi, meno, anche se di poco, rispetto a Premier League e Bundesliga. Se davvero si vorrà arrivare a giocare almeno 70 minuti effettivi vorra dire che la maggior parte delle gare avrà un recupero di circa 15, portando quindi tutte le partite a durare più di 100 minuti. 

Vessicchio show: “Ad oggi, l’Inter è fallita. Questi sono i fatti: Zhang scapperà in Cina quando…”
Corso Executive di Giornalismo Sportivo 2023: sono aperte le iscrizioni