E' terminato sul risultato di 0-0 il primo tempo di Napoli - Verona. Gli azzurri di Mazzarri stanno spingendo per cercare di sbloccare il risultato senza riuscirci. C'è stato un episodio nei primi 10 minuti che ha generato parecchie polemiche. Si tratta di un ipotetico fallo in area di rigore su Kvaratskhelia che è stato atterrato senza però ottenere calcio di rigore. L'arbitro ha preso la sua decisione e il check del var non l'ha cambiata, Marelli però sostiene il contrario. 

Kvicha Kvaratskhelia
Kvicha Kvaratskhelia

Marelli sul fallo in area: “Per me era rigore…”

Intervento di gioco al minuto 7 di Napoli - Verona in cui Kvaratskhelia subisce un fallo dopo una serie di dribbling e viene atterrato da Cabal in area di rigore. L'arbitro Piccinini ha giudicato l'intervento regolare, ma Marelli, convolto nel commento tecnico, si è dimostrato contrario alla decisione arbitrale:

"C'è stato un check del var moltoveolce ed erroneo, secondo me è calcio di rigore anche piuttosto evidente, prima di toccare il pallone c'è un tocco su Kvaratskelia"

LEGGI ANCHE: Napoli-Milan, è sfida sul mercato per Zaniolo: l'ex Roma torna in Serie A?
 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Napoli Verona 2-1, Coppola la sblocca, ma Ngonge e Kvaratskhelia ribaltano il risultato

💬 Commenti