L'Inter di Simone Inzaghi continua a tenere saldo il primo posto nella classifica Serie A. Per i nerazzurri tra i vari giocatori, uno da tenere di conto è di certo Lautaro Martinez che però , non ha ancora ben definita la trattativa per il rinnovo .

Lautaro che anche oggi è atteso tra i grandi protagonisti di casa nerazzurra in campo contro l'Atalanta per il recupero, non ha ancora messo nero su bianco con l'Inter  Lo farà? Le richieste da tutta Europa chiaramente non mancano: un giocatore in corsa per la Scarpa d'Oro che si sta dimostrando tra i migliori al mondo per qualità e rendimento sta iniziando a far gola letteralmente a tutti.

 

Inter-Lautaro, La distanza sulle cifre 

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez


Nulla di scritto e definito, ancora. Al momento, la distanza tra domande e offerta è di 2 milioni di euro. L'offerta della società nerazzurra per rinnovare l'attuale accordo che ha scadenza il 30 giugno 2026 è di 8 milioni di euro netti a stagione. La richiesta del capitano argentino, invece, è di 10 milioni di euro netti l'anno. C'è unità d'intenti, invece, sulla lunghezza del nuovo accordo che sarà fino al 30 giugno 2028.

Le ultime parole di Lautaro e dell'agente


Così Lautaro sul rinnovo del contratto, nelle ultime dichiarazioni a riguardo. 

"Come ha detto il direttore, siamo sulla strada giusta. Mancano dei dettagli, non è una cosa facile, ma non c'è fretta perché ho ancora due anni e mezzo di contratto. Sono tranquillo. Sicuramente non è facile, ma cercheremo di trovare un accordo perché siamo sulla strada giusta. E poi con tutte queste partite ravvicinate io mi concentro sul campo. Ho comunque ancora 2 anni di contratto, sto bene con la mia famiglia qui, non c'è da preoccuparsi ma solo da trovare l'accordo".

 

 

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Verso Napoli-Juventus: ecco chi salterà il Big match al Maradona

💬 Commenti