Joey Saputo, presidente del Bologna
Calcio

Bologna, il ricordo di Joey Saputo: "Perdiamo un uomo straordinario e mai banale. Grato per quanto ha dato al club in questi anni"

Le parole dolorose del presidente rossoblù all'indirizzo di Mihajlovic rilasciate a bolognafc.it

Salvatore Delle Donne
16.12.2022 16:23

La scomparsa di Sinisa Mihajlovic lascia un vuoto incolmabile nel mondo del calcio. Tra i tanti ricordi, non poteva non esserci anche quello del presidente del Bologna Joey Saputo, il quale nel 2019 lo ha voluto alla guida del suo Bologna. Appresa la notizia della sua morte, Saputo ha rilasciato questa dichiarazione a bolognafc.it:

“La notizia della morte di Sinisa mi addolora profondamente. Sapevo che le sue condizioni erano molto peggiorate ma mi sembrava impossibile poter ricevere questa notizia. Perdiamo un uomo straordinario e mai banale, che sapeva alternare i suoi atteggiamenti burberi a una dolcezza e simpatia fuori dal comune. Perdiamo un grande campione, che ha dato tanto al calcio. Io, come presidente del Bologna, mi sento di esprimere la mia gratitudine nei suoi confronti per quanto ha dato al nostro club in tre anni e mezzo, nonostante la malattia lo avesse costretto a lunghi ricoveri. La decisione di sollevarlo dall'incarico, complice l'impossibilità a proseguire il lavoro, è stata la più difficile della mia vita. Oggi il mio pensiero va alla sua famiglia: a loro va la riconoscenza mia e del Bologna nel ricordo di un figlio, padre e marito di cui potranno andare orgogliosi”.

Per chi tifa Diletta Leotta? La regina di DAZN: "Simpatizzo per due squadre"
Zeman sulla scomparsa di Mihajlovic: "Pochi giorni fa mi hai fatto una bellissima sorpresa. Non ho parole"