Fresco di convocazione con l'Argentina Under 23 di Mascherano, Matías Soulé si è espresso riguardo al proprio futuro. dal ritiro della nazionale argentina il giocatore del Frosinone, di proprietà della Juventus, ha confidato di avere tanti sogni nel cassetto, ma non ancora le idee chiarissime.

Soulé tra la Juventus e il sogno di giocare in Premier League

Soulé ha parlato dell'immediato futuro a Dsports Radio, cullandosi sul grande sogno di giocare in Premier League e lasciando socchiusa la porta della Juventus

Futuro? Non ho ancora offerte. Non so ancora cosa farò, è troppo presto. Ho avuto offerte dall'Arabia Saudita a gennaio, ma ora non ho nulla di concreto. Se mi date la possibilità di scegliere il campionato, scelgo l'Inghilterra, è uno dei migliori del mondo. Sarebbe un sogno essere lì. Mi piacerebbe anche avere una possibilità alla Juventus

Soulé però non chiude nemmeno la porta ad un eventuale ritorno in Argentina, ma più avanti. Prima il fantasista del Frosinone vuole consacrarsi al grande calcio europeo:

C'è sempre il sogno e la voglia di poter giocare in Argentina, è un altro calcio ma mi piacerebbe tornare a un'età che sia buona e possa giocare. Sono un tifoso dell'Independiente, mi piacerebbe giocare lì. È molto bello e il modo in cui vivi con i tifosi, non si vive così da nessuna parte

Matias Soulé
Matias Soulé con la maglia del Frosinone (ph. Image Sport)

Soulé torna di moda per il Crystal Palace

L'argentino del Frosinone sogna la Premier League, un po' come tutti, ma è ben consapevole che il suo cartellino è di proprietà bianconera. Il suo ritorno a Torino è ancora tutto da definire, anche se le dichiarazioni dell'argentino potrebbero spingere il talento 20enne laddove forse avrebbe già dovuto andare in estate. Il Crystal Palace decise di ritirarsi dalla corsa preferendo il brasiliano França che però sin qui non ha giocato molto con la maglia delle Eagles. Soulé a Londra avrebbe l'opportunità di mettersi in mostra nel campionato più importante del globo, il Crystal Palace negli ultimi anni sta aggiungendo qualità ai reparti e potrebbe riprovarci per il talentuoso argentino. Eze e Olise l'anno prossimo potrebbero ritrovarsi a palleggiare proprio con il ragazzo che nella prima parte di campionato ha estasiato a Frosinone. Dal canto suo Soulé realizzerebbe il sogno di giocare in Premier League.

DAZN aumenta i prezzi, gli abbonati sono "pochi". Gli italiani in fuga dalle pay tv?
Verso Venezuela-Italia: il confronto fra le punte Rondon e Retegui

💬 Commenti