Sta facendo molto parlare la concreta ipotesi che vedrebbe lo spostamento del derby di ritorno Milan-Inter valido per la 33° giornata di Serie A, da domenica 21 aprile a lunedì 22 aprile. Una scelta che verrebbe fatta su richiesta dei rossoneri e che troverebbe d'accordo il Questore e il Prefetto di Milano, come ha dichiarato Andrea Butti responsabile del calendario per la Lega Serie A. A non essere d'accordo sono i tifosi di fede ebraica dell'Inter che hanno inviato una lettera, perché il giorno coincide con l'inizio della Pasqua Ebraica.

Lettera dei tifosi all'Inter 

I tifosi di origine ebraica tramite Didier Attar presidente dell'Inter Club Brothers of the World, hanno chiesto all'Inter di evitare lo spostamento del derby nella giornata di lunedì 22 aprile. Ecco parte del testo riportata dalla Gazzetta dello Sport:

Apprendiamo dagli organi di stampa che esiste una concreta possibilità che il prossimo derby Milan-Inter venga messo in calendario per lunedì 22 Aprile. Essendo il nostro Inter club composto da numerosi soci di religione ebraica, con la presente chiediamo che venga fatta richiesta alla società Fc Internazionale di non acconsentire a tale spostamento in quanto in sovrapposizione con la festività solenne della Pasqua Ebraica che non permetterebbe la possibilità di assistere regolarmente alla partita allo stadio o in televisione ai nostri membri. 

Altrettanto varrebbe per tutti i componenti delle comunità ebraiche Italiane, inclusi i sostenitori dell’Fc Internazionale e dell’Ac Milan, che sono tenuti a rispettare i precetti ordinati nelle festività solenni in quanto festività più importanti per la religione ebraica...

La posizione di Butti

Lautaro Martinez
Lautaro Inter

Il responsabile del calendario per la Lega Serie A Andrea Butti, ha spiegato i motivi per cui potrebbe avvenire lo spostamento del derby di ritorno Milan-Inter a lunedì 22 aprile:

Il calcio genera introiti monstre e tutti ci guadagnano, ma questo comporta delle pressioni. Sono Sky e Dazn a decidere l'orario in cui trasmettere la partita e si sono già scambiate Juve-Cagliari e Roma-Bologna. Potremmo fare molti più spettatori se si giocasse di domenica tra le 16 e le 17 come in Premier League, ma dobbiamo rispettare anche le esigenze di calendario del Milan che il giovedì ha l'Europa League con l'eventualità dei tempi supplementari da dover disputare. 

Il Milan ci ha chiesto di giocare Lunedì e la messa in onda in quel giorno spetta a Sky. Juve-Cagliari verrà anticipata a venerdì. Anche Roma-Bologna sarà "sacrificata" alle 18.30 del lunedì, partita con impatto decisivo per la lotta Champions. Anche il Questore e il Prefetto di Milano si trovano d'accordo

LEGGI ANCHE: Inter, lettera dai tifosi ebrei: no allo spostamento del derby il 22 aprile  

 

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Milan, occhi su Zirkzee: già pronta l'alternativa in caso di ostacoli

💬 Commenti