Il Napoli Nehuen Perez avrebbe aperto al trasferimento a Napoli e SKY parla di doppia apertura, contando anche le volontà dell'Udinese, che sarebbe disposta a cedere l’argentino anche nel mercato di gennaio. Ecco di seguito 

Napoli, per la difesa piace Perez 

Aurelio De Laurentiis

Per il Napoli di Aurelio De Laurentiis, non è certo un bel momento sul campo. I Campioni D'Italia in corso, dopo aver visto sfumato Dragusin, cercano rinforzi in difesa. Secondo Sky, il Napoli nelle prossime 48 ore dovrebbe definire il difensore. Rimane l’interesse per il profilo di Arthur Theate, ex Bologna. 

Al momento la priorità del Napoli è un difensore destro di piede. Questa è una delle ragioni per cui il preferito è Nehuén Pérez. La richiesta sarebbe intorno ai 14-15 milioni di euro. 

Perez, le parole dell'agente 

A Radio Crc Federico Raspanti, agente del difensore dell'Udinese Nehuen Perez, ha cosi parlato della possibile trattativa:

"Non ci sono ancora certezze, la verità è che c’è un interesse concreto, ma si attendono sviluppi. Nehuen è uscito dalle giovanili dell’Argentina e conoscete il legame che c’è tra Napoli e Argentina per cui c’è tutta la volontà del giocatore a vestire la maglia azzurra. Mi piace sottolineare però che il ragazzo sta lavorando in attesa di sviluppi graditi. Ma sicuramente Argentina e Maradona sarebbero una combo ideale".

"Diritto di recompra? E’ vero, esiste la possibilità di recompra che può essere esercitata a fine stagione da parte dell’Atletico e che potrebbe addirittura salire a 15 milioni alla fine della prossima stagione. Si attendono gli sviluppi, ma posso dire che Nehuen è onorato e affascinato dall'idea di poter ripetere le imprese di Maradona a Napoli. Perez è cresciuto notevolmente. Piace anche ad altri club italiani, ma al momento non c’è alcuna certezza".

Napoli, senti Luca Marchetti su Perez

Luca Marchetti dagli studi di Sky ha parlato del mercato del Napoli e della passibile trattativa con Perez, che ha il maggior gradimento da parte della dirigenza azzurra:

"Samardzic vicino al Napoli, ma non è chiusa la trattativa. Manca l’accordo totale con il giocatore, si sta cominciando a ridurre la differenza tra le richieste del giocatore e l’offerta del club. Ultimi contatti con il papà del giocatore, l’operazione potrebbe chiudersi intorno ai 20 milioni più bonus. La palla passa a Samardzic, anche se è da tenere sotto osservazione l’interessamento del Brighton sul ragazzo. Proprio il Napoli ha vissuto una situazione simile, con la situazione Dragusin. De Laurentiis ci aveva provato con il Genoa, ma il giocatore voleva giocare in Premier. Samardzic fino all’ultimo non sappiamo se sceglierà il Napoli. Sul difensore, il club azzurro ha molta più necessità di un difensore di piede destro che mancino. 

Ci sono due giocatori sul quale il club raccoglie informazioni. Uno è Nehuen Perez e l’altro è Martinez Quarta. Perez ha il gradimento maggiore da parte del Napoli. Theate è un altro nome, ma lui è mancino. I dirigenti del Napoli preferiscono prendere un giocatore che già conosce il calcio italiano e possa inserirsi in tempi rapidi. Sondaggio per Neahus del Borussia. Ci sono stati anche contatti con il Verona per Ngone. Il Verona chiede 12 milioni, il Napoli ci sta ragionando. Dovrebbe partire Zerbin richiesto dal Frosinone".

LEGGI ANCHE: Napoli, Samardzic si allontana: la Juventus ci prova

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Genoa, ecco a chi si pensa per il dopo Dragusin: le ultime sul mercato

💬 Commenti