La rivalità calcistica tra la Juventus e il Napoli prende una piega quasi inaspettata, con il giornalista Claudio Zuliani che attacca duramente il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis. Il motivo dell'aspra critica di Zuliani è la recente dichiarazione di ADL che propone l'esclusione della Juventus dal prossimo Mondiale per Club.

Dopo aver espresso la sua opinione attraverso i suoi account social, Zuliani ha scelto le pagine de Il Bianconero per approfondire il suo punto di vista: "La Juventus è abituata ad essere nel mirino, ma dovrebbe comprendere che a soffrire di più sono i suoi sostenitori. Quest'ultimo episodio eclatante riguarda le dichiarazioni di Aurelio De Laurentiis, il quale vorrebbe, in caso di qualificazione, escludere la Juventus dal Mondiale per Club. È palesemente - continua Zuliani - un tentativo preventivo di ricorso (contro cosa non è ancora chiaro) per giustificare l'ennesimo fallimento di un ciclo che, secondo alcuni, non è mai veramente iniziato ma che comunque fa rumore".

Il giornalista critica la mancanza di serietà nella proposta, affermando che la Juventus non la prende neanche in considerazione, giudicandola una classica "sceneggiata". 

"Si sta dando troppo risalto a un capriccio che, col tempo, potrebbe rivelarsi una notizia insignificante, specialmente se il Napoli non dovesse qualificarsi. Qualcuno sembra aver già emesso un verdetto in anticipo! Forse è giunto il momento di smetterla di ignorare le polemiche e gli attacchi rivolti alla nostra squadra che, pur essendo una signora, potrebbe rispondere formalmente a questi episodi almeno una volta a stagione", conclude Zuliani.

LEGGI ANCHE: Mondiale per Club, da Torino: "Accuse De Laurentiis assurde. Complotto per estromettere la Juventus"

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Lazio-Milan, De Grandis contro l'arbitro Di Bello: "Chi è inadeguato resti a casa"

💬 Commenti